BUFALA La Palestina parteciperà ad Eurovision Song Contest 2019

Nel corso delle ultime ore si è diffusa la notizia secondo cui la Palestina prenderà parte all’edizione 2019 dell’Eurovision Song Contest.

La notizia è una bufala. Il 14 maggio scorso, il sito di satira irlandese Waterford Whispers News ha comunicato che l’European Broadcasting Union consentirà ai cantanti della Palestina di prendere parte nel famoso concorso Eurovision nell’edizione del prossimo anno.

In realtà non c’è nulla di vero in questa affermazione. Si tratta di una storia creata ad arte esclusivamente come presa in giro rispetto agli attuali eventi. È stata una cantante israeliana, Neta Barzilai, ad aggiudicarsi infatti l’edizione appena conclusa di Eurovision e, di conseguenza, sarà proprio Israele ad ospitare la prossima edizione del concorso.

Ogni cantante di una nazione che appartiene alla rete EBU può prendere parte alla manifestazione. Anche se il territorio palestinese non fa parte di tale rete, potrebbe prendere parte all’evento un cantante palestinese che vive in uno dei Paesi membri. Ad esempio, Israele o la Giordania, in cui vi è una folta presenza di palestinesi nella popolazione.

Tra l’altro, il modo in cui si è svolta l’edizione 2018 dell’evento non è andata particolarmente a genio all’Irlanda. Anzi, il sindaco di Dublino non ci ha messo molto a sottolineare che l’Irlanda dovrebbe fare una scelta radicale e boicottare la manifestazione del prossimo anno per solidarietà con il popolo palestinese.

Insomma, anche questa volta più che di satira possiamo parlare di articoli completamente inventati.

L’articolo BUFALA La Palestina parteciperà ad Eurovision Song Contest 2019 sembra essere il primo su Bufale.net | Bufale – fake news – bufale facebook.