TRUFFA Finalmente, in Italia è stato scoperto il sito web segreto di Samsung

Come riportavamo in una nostra analisi del gennaio 2017, quando si parlava dell’azienda LG che stava «vendendo 5.000 nuovissimi smartphone LG G5 a solo 1 € in Italia questa settimana», oggi riportiamo un caso analogo che, questa volta, interessa le aziende TimSamsung.

Un sito palesemente fake con una grafica che rimanda a quella del portale ufficiale del Corriere della sera annuncia la scoperta del sito web segreto di Samsung nel quale è possibile acquistare lo smartphone Galaxy s9 all’esigua cifra di 1 euro.

Titolo e intestazione nella versione mobile
Sito, intestazione e occhiello nella versione desktop

Nella seconda immagine potete notare l’incongruenza della didascalia della foto (Le botti di aceto balsamico) e dell’occhiello:

Balema, una piccola società tedesca che ha imbottigliato aceti e condimenti anche aromatizzati alla frutta con il nome di «Deutscher Balsamico». Il Consorzio di tutela del famoso aceto le ha fatto causa

Ciò è dovuto, sicuramente, alla premura degli autori della truffa nel programmare la pagina-fake, in quanto si nota che hanno preso come modello un articolo del 14 aprile 2018 proprio dal Corriere della Sera:

Vi riportiamo il testo della campagna-fake:

Un lettore ci ha rivelato che c’è un sito che permette di comprare un nuovo Samsung Galaxy S9 per solo 1 €! Sì, proprio così, solo un euro! Dopo aver letto questa dritta, abbiamo deciso che la cosa più saggia da fare era investigare noi stessi la faccenda!

Abbiamo chiesto a TIM se avevano qualcosa da dire a proposito

Zoe Thompson, manager delle pubbliche relazioni per TIM, ha detto questo all’Herald: “Questo sito è vero e permette davvero di acquistare uno smartphone per solo 1 €. È il risultato di un errore di programmazione nel sito e non è per niente intenzionale.”

Inoltre, Zoe ha spiegato che: “Originariamente, il sito doveva richiedere un codice cliente che solo i dipendenti di TIM possiedono, tuttavia c’è stato un fraintendimento e il processo di verifica del codice non è mai stato realizzato.” TIM si è rifiutata di rilasciare altri commenti sulla faccenda, ma il rappresentante ha detto che ci stanno lavorando e che sperano che questo problema sia risolto il prima possibile.

Abbiamo inoltre chiesto a TIM se le persone che hanno già acquistato il Galaxy S9 dovevano preoccuparsi oppure no?

E la risposta della compagnia è stata questa: “Le compagnie responsabili mettono al primo posto la lealtà nei confronti dei loro clienti e, poiché i contratti sono vincolanti, tutti gli smartphone saranno consegnati ai legittimi proprietari.”

Il nostro lettore ci spiega come ha trovato questa pagina

Luke (non il suo vero nome), di ventisette anni, ci ha detto questo:

“Normalmente, queste campagne non sono solo per i dipendenti delle compagnie di telefoni cellulari. L’anno scorso ci sono stati gli stessi problemi in una campagna organizzata da Apple e, da quel giorno, cerco sempre di trovare promozioni simili. Ho trovato questo sito, ho inserito le mie informazioni personali e ho pagato 1 €. Tre ore dopo, ho ricevuto una chiamata dalla DHL per chiedermi a che ora potevano consegnare il pacchetto il giorno dopo. Ho subito inviato il link a questa pagina ai miei amici e parenti, insieme a delle istruzioni su come acquistare il telefono.”

Ecco le istruzioni che Luke ci ha inviato:

Visitate il sito web della campagna di Samsung cliccando qui, oppure il sito web di TIM cliccando qui

Inserite le vostre informazioni personali e pagate 1 €.

Rispondete alla chiamata di DHL e concordate un orario per la consegna

L’abbiamo testato noi stessi

Non volevamo condividere questa storia con voi finché non avessimo provato noi stessi che è vera. Abbiamo inserito le nostre informazioni sul sito della campagna e abbiamo pagato 1 €, come ci ha indicato Luke. Dopo appena 45 minuti, abbiamo ricevuto una chiamata per confermare l’indirizzo per la consegna. Abbiamo ricevuto il telefono il giorno stesso: un nuovissimo Samsung Galaxy S9, sbloccato con caricabatteria wireless e accessori inclusi.

AGGIORNAMENTO: TIM ha confermato che l’errore sarà corretto il giorno 6 giugno 2018, quindi affrettatevi e prendete lo smartphone prima di questa data.

In primo luogo non si trova alcuno Zoe Thompson che abbia a che fare con TIM. Prima di leggere l’articolo è sufficiente prestare attenzione all’URL mostrato nella parte superiore del browser. L’indirizzo è https://field*****.com/lg-g7-thinq/ (abbiamo oscurato intenzionalmente alcune lettere dell’URL, ndr), un indirizzo totalmente diverso da quello del Corriere della Sera (https://www.corriere.it). Una volta terminato l’articolo, nella parte inferiore compaiono i consueti commenti automatici, programmati per convincere il lettore a cliccare sui link che conducono all’offerta:

I vari link distribuiti in tutta la pagina – che recitano Visita il sito web della campagna Samsung qui – conducono a questa schermata:

A questo punto vi sconsigliamo di continuare. La truffa scatta appunto dal momento in cui viene richiesto un contributo in denaro (anche per cifre esigue), con l’inganno di avere a che fare realmente con le aziende riferite (TIM e Samsung, ma anche il Corriere della Sera).

Il sito è un falso che dice il falso, perché una tale campagna promozionale sarebbe comparsa sui principali canali delle aziende. In realtà, di questa iniziativa, non v’è traccia. Abbiamo provveduto, quindi, a contattare le aziende per metterle al corrente.

L’articolo TRUFFA Finalmente, in Italia è stato scoperto il sito web segreto di Samsung sembra essere il primo su Bufale.net | Bufale – fake news – bufale facebook.