GUIDA UTILE Come funziona l’Amazon Prime Day 2018: fregature da evitare e orario in Italia

Oggi 16 luglio scatta ufficialmente il tanto atteso appuntamento dell’Amazon Prime Day 2018. A partire dalle 12, e di conseguenza proprio in questi minuti, potrete iniziare a sfruttare le tantissime promozioni concepite dallo store tramite la pagina speciale in cui approcciare al meglio la campagna. Una volta atterrati sul link in questione, bisogna tener presente due cose sull’orario delle offerte. In primo luogo, la campagna durerà complessivamente 36 ore, con scadenza fissata domani sera prima dello scoccare della mezzanotte. In seconda istanza, ogni ora avremo nuove promozioni da valutare.

Cosa vuol dire questo? Semplicemente che l’Amazon Prime Day 2018 è un evento in divenire. Partendo dalla pagina in precedenza indicata, recatevi all’interno della sezione merceologica di vostro gradimento, con aggiornamenti costanti alla luce del continuo lancio di nuove opportunità. Gli sconti sono e saranno estremamente interessanti, anche se al momento non è possibile anticiparvi le singole promozioni in uscita per ogni sezione.

Esempi di sconti durante l’Amazon Prime Day 2018? Avremo il 30% di risparmio su Kindle Paperwhite WiFi, il 29% su Tablet Fire 7 e il 50% su Fire TV, Samsonite & American Tourister. Come se non bastasse, avremo anche dei picchi di 45% di sconti su abbigliamento, mentre coi gioielli arriveremo al 30%. La notizia è stata data proprio da Amazon con una nota ufficiale, ragion per cui se volete evitare fregature tenete a mente che gli sconti saranno sì interessanti, ma non oltre le soglie che vi abbiamo indicato.

Amazon Prime Day 2018

Amazon Prime Day 2018

Dopo le anticipazioni condivise con voi qualche settimana fa, dunque, è arrivato il momento di sfruttare al massimo l’evento in questione a partire dalle 12 di oggi 16 luglio, fino alle 23.59 del 17 luglio. Se avete ancora dubbi su come funziona l’Amazon Prime Day 2018 qui in Italia, al fine di evitare fregature di qualsiasi tipo, prendete in esame tutto quello che vi abbiamo comunicato in questi minuti o contattateci per saperne di più. Siete pronti a sfruttare le offerte appena lanciate?

L’articolo GUIDA UTILE Come funziona l’Amazon Prime Day 2018: fregature da evitare e orario in Italia sembra essere il primo su Bufale.net | Bufale – fake news – bufale facebook.

DA SAPERE Amazon Prime Day 2018, dal 16 luglio sconti per 36 ore

Dalle ore 12 del 16 luglio partirà l’Amazon Prime Day 2018. Lo ha annunciato l’azienda sul sito ufficiale. L’offerta avrà una durata complessiva di 36 ore, ben 6 ore in più rispetto alla precedente edizione.

Che cos’è il Prime Day?

L’Amazon Prime Day 2018 è un periodo ristretto di tempo durante il quale gli utenti Prime di Amazon possono beneficiare di numerosi sconti su un vasto numero di prodotti. Con l’edizione 2017 le vendite dell’azienda hanno raggiunto il massimo storico, e per quest’anno è previsto il 50% di promozioni in più. Il Prime Day partirà dalle ore 12 del 16 luglio e terminerà alla mezzanotte del 17 luglio, per una durata complessiva di 36 ore.7

Come scrive l’agenzia AGI:

I clienti Prime negli Stati Uniti, Regno Unito, Spagna, Messico, Giappone, India, Italia, Germania, Francia, Cina, Canada, Belgio, Austria e quest’anno Australia, Singapore, Paesi Bassi e Lussemburgo, possono trovare nuovi articoli esclusivi di centinaia di marchi noti ed emergenti in tutto il mondo, che proporranno contenuti e prodotti in edizione speciale disponibili solo per i clienti Prime e per un periodo di tempo limitato. Per l’Italia la selezione delle novità Prime Day includerà vari album di artisti con edizioni speciali autografate tra cui Luca Carboni, Tedua, DrefGold, Sfera Ebbasta, Achille Lauro.

Alcune offerte sono già disponibili dal 3 luglio: i prodotti a marchio Amazon avranno prezzi più ridotti, con uno sconto del 20% per la linea AmazonBasics; per lo streaming musicale di Amazon Music, gli utenti Prime potranno accedere a 4 mesi di utilizzo a soli 0,99 centesimi; Twitch Prime, ai clienti Prime appassionati di videogiochi, regala un gioco gratuito al giorno fino al 18 luglio; gli utenti Prime che vorranno sottoscrivere un abbonamento a Kindle Unlimited potranno usufruire di tre mesi di letture gratuite senza alcun costo aggiuntivo; infine, i Prime members che vogliono sottoscrivere un abbonamento con Audible, riceveranno uno sconto del 40% sull’iscrizione mensile che costerà 5,99 € anziché 9,99.

Anche quest’anno, il Prime Day consente agli utenti Prime di acquistare prodotti messi in offerta da artigiani e piccole e medie imprese italiane.

Prime Day. Cosa bisogna sapere

Come già detto, il Prime Day di Amazon è riservato ai clienti Prime. Il servizio Prime consente di ricevere consegne illimitate in un giorno su 2 milioni di prodotti, e include il servizio Prime Video per lo streaming di film e serie TV.

L’abbonamento costa 4,99 euro al mese oppure 36 euro l’anno (dunque 3 euro al mese), e per i nuovi iscritti è disponibile il primo mese di prova gratuita. Ci si può iscrivere da questo link, mentre a questo indirizzo è possibile trovare le offerte già disponibili.

Il Prime Day di Amazon avrà dunque inizio alle ore 12 del 16 luglio e terminerà alla mezzanotte del 17 luglio. Le offerte saranno riservate ai clienti Prime.

L’articolo DA SAPERE Amazon Prime Day 2018, dal 16 luglio sconti per 36 ore sembra essere il primo su Bufale.net | Bufale – fake news – bufale facebook.

PRECISAZIONI Amazon Alexa: casa automatizzata, ma terrore per una risata misteriosa

Il dispositivo Alexa di Amazon è stato molto pubblicizzato dal sito di e-commerce e si spera in una distribuzione a breve anche per l’Italia. Si tratta di un dispositivo che permette, attraverso il collegamento alla rete wi-fi, di aiutare il proprietario di casa a gestitre i suoi “elettrodomestici intelligenti”. Parliamo di domotica e della possibilità di avere un assistente al quale possiamo dare dei comandi in tutta sicurezza.

Alexa è in realtà un sistema di casse che è disponibile anche in due versioni, ma che secondo ciò che si dice ha un piccolo difetto che ha spaventato a morte alcuni padroni di casa. Pare che improvvisamente parta dalle casse una risata misteriosa ed alquanto inquietante. 

Come ci chiarisce Snopes, la notizia ha del vero, nel senso che sappiamo essere una funzione esistente e sappiamo che i fatti sono veri, ma allo stesso tempo non sappiamo per quanti utenti si sia ripetuto questo fatto. Tutto parte da un video pubblicato su Twitter della presunta “risata da brividi” di Alexa.

 

Così si è iniziata a diffondere la notizia che le casse Alexa ridano senza alcun motivo e che Amazon non abbia saputo dare una spiegazione. Gli outlet tecnologici e altri siti hanno fatto riferimento a una dichiarazione di Amazon, ma non hanno citato la risposta per intero, rendendo difficile sapere con precisione cosa abbia detto il rivenditore in merito al problema. Da Amazon, infatti, era stato detto che stavano facendo chiarezza sul problema ma anche che avevano riscontrato in rare occasioni che le casse Echo capivano il comando “Alexa, ridi” quando si tentava di dare ordine di accendere le luci. Si potrebbe anche trattare di alcuni rumori che sono sentiti dal dispositivo e vengono rielaborati  come comando a “ridere”. Di certo nulla che da Amazon non possano risolvere.

L’articolo PRECISAZIONI Amazon Alexa: casa automatizzata, ma terrore per una risata misteriosa sembra essere il primo su Bufale.net | Bufale – fake news – bufale facebook.