PRECISAZIONI Rihanna chiede ai fan di disinstallare Snapchat e l’app perde in un giorno 750 mila dollari

La notizia che sta girando sul web nell’ultima settimana che riguarda la popstar Rihanna non è una bufala. La cantante ha pubblicato sul suo profilo Instagram un messaggio contro l’app e di conseguenza i fan, non avendo preso bene questo affronto fatto da Snapchat a Rihanna, hanno iniziato a far circolare il messaggio ed in moltissimi hanno chiuso con l’applicazione facendo crollare le azioni in borsa.

In realtà, come ci spiegano anche da SnopesSnap, Inc. ha perso molto valore immediatamente dopo che Rihanna ha consigliato alle persone di sbarazzarsi dell’applicazione, ma l’entità della perdita attribuibile alle sue affermazioni è impossibile da quantificare.

Partiamo dal principio. La violenza del cantante Chris Brown contro l’allora fidanzata Rihanna è stato uno degli episodi più discussi sul tema degli abusi domestici e, sicuramente, ha fatto conoscere la natura e le conseguenze di quel crimine in tutto il mondo. Un gioco su Snapchat, però, poneva la scelta tra due soluzioni: Preferiresti schiaffeggiare Rihanna o dare un pugno a Chris Brown?.

Secondo la National Public Radio, la società dietro Snapchat si è scusata e ha rimosso lo spot dalla circolazione il 12 marzo 2018, ma i suoi screenshots avevano già iniziato a diffondersi. Il 15 marzo, Rihanna stessa ha criticato l’app per aver ospitato questa pubblicità. Il suo sfogo lo ha pubblicato su Instagram:

Bene, voi di Snapchat sapete già di non essere tra le mie app preferite. Ma ora sto cercando comprendere questa questione. Mi piacerebbe chiamarla ignoranza, ma so che non siete così stupidi. Avete buttato soldi per qualcosa che avrebbe umiliato le vittime di violenza domestica, prendendosene gioco. Non si tratta dei miei sentimenti personali, sui quali non c’è molto da aggiungere, ma si parla di tutte le donne, gli uomini e i bambini che sono stati vittime di violenza domestica e, in particolare, quelli che non ne sono ancora usciti. Ci avete deluso, vergognatevi.

La sua riflessione si conclude con un doppiosenso nel quale farebbe capire che vorrebbe che tutti cancellassero l’app. “Buttate via le vostre scuse” – scrive – ma “scusarsi”(to apology) lo scrive app-ology e quindi facendo intendere “buttiamo via tutti questa app”.

L’articolo PRECISAZIONI Rihanna chiede ai fan di disinstallare Snapchat e l’app perde in un giorno 750 mila dollari sembra essere il primo su Bufale.net | Bufale – fake news – bufale facebook.