BUFALA Un omosessuale diventa eterosessuale dopo aver visto l’Inferno

Secondo un articolo pubblicato il 15 febbraio 2018 su World News Daily Report (WNDR) un omosessuale dell’Alabama avrebbe deciso di diventare etero dopo aver presumibilmente avuto terrificanti visioni dell’inferno dopo un’esperienza di avvicinamento alla morte.

Si legge nell’articolo: William Frohlich, 34 anni, sostiene di essere stato ossessionato per settimane da orribili visioni di “demoni” e “Inferno”,  dopo essere stato fulminato durante le riparazioni a casa e dopo che il suo cuore ha cessato di battere per alcuni minuti prima che i paramedici intervenissero.

Le visioni infernali erano così spaventose che il trentottenne ingegnere informatico ha persino lasciato quello che era il suo ragazzo da 12 anni nel processo di «cercare di diventare eterosessuale» e di «lasciare dietro di sé le sue cattive abitudini».

Si tratta ovviamente di una bufala e aggiungiamo anche di cattivo gusto. Il sito è noto per le notizie false che propone ai lettori e, come sempre, le immagini che fanno parte del repertorio fotografico dell’articolo provengono da altre notizie. Snopes ci fa notare che la foto di William Frohlich (il cui cognome significa “allegro” – cioè “gay” – in tedesco ) è in realtà un fotogramma del suprematista bianco Christopher Cantwell, ricavato da un video che ha postato in rete ad agosto 2017 che hanno soprannominato Crying Nazi

All’epoca, Cantwell era ricercato dalla polizia per il suo ruolo in un evento nazionalista bianco a Charlottesville, in Virginia, che portò alla morte del trentaduenne Heather Heyer. Si è arreso alle autorità poco dopo che il video è stato pubblicato online e ora rischia fino a 20 anni di carcere per presunto attacco contro i manifestanti di supremazia anti-bianchi.

 

L’articolo BUFALA Un omosessuale diventa eterosessuale dopo aver visto l’Inferno sembra essere il primo su Bufale.net | Bufale – fake news – bufale facebook.