COMPLOTTISMO E CLICKBAIT A breve saremo tutti obbligati a impiantarci il microchip sottocutaneo: ecco con quali scuse

Ci segnalano un “articolo” pubblicato nel febbraio 2018 sul blog Terra Real Time 3:

Esiste un oscuro progetto da parte del NWO (nuovo ordine mondiale) che ha come obiettivo quello di controllare l’intera popolazione globale usando la tecnologia.

CE LO OBBLIGHERANNO INVENTANDO SCUSE DEL TIPO :CI SALVERÀ LA VITA,CI FARÀ RISPARMIARE,TERRÀ LONTANO I RAPINATORI ECC.MA LA VERITÀ È CHE DEVONO CONTROLLARCI!

Esiste un oscuro progetto da parte del NWO (nuovo ordine mondiale) che ha come obiettivo quello di controllare l’intera popolazione globale usando la tecnologia. Stavolta non stiamo parlando di carte di credito intestate,di gps ecc,ma di un piccolissimo dispositivo che comprende tutte le funzionalità.

Inizieranno a pubblicizzarlo per avere diritto a degli sconti, diranno che servirà per la sanità ,per acquistare medicine come sostituto della tessera sanitaria,diranno che ci salverà la vita in caso di infarti e ictus perchè fungerà da salvavita,diranno che terrà lontano i rapinatori perché sostituirà il nostro denaro e quindi andremo in giro senza contanti ecc. Insomma faranno in modo che saranno le popolazioni stesse a richiederlo perchè penseranno che il dispositivo semplifica la vita.
Purtroppo la realtà è un’altra,con questo dispositivo controlleranno ogni nostro movimento,saremo codici a barre e non persone,saremo solo numeri,un globale gregge di pecore controllate senza alcuno sforzo da un pastore a distanza…
Stiamo parlando del microchip sottocutaneo,alcuni già lo usano in Europa,alcuni già stanno abboccando alla trappola del NWO dando loro modo di sperimentarlo per bene.Ecco chi soro e perchè se lo sono fatto impiantare. Guardate questo video di National Geographic (non sono dei ciarlatani) che spiega cosa sta avvenendo e come stanno controllando i primi individui di una lunga serie…

Tralasciamo l’ossessione dei complottisti per i punti esclamativi e per il facile sensazionalismo, per non parlare della passione morbosa per i microchip, il Nuovo Ordine Mondiale e Su Cun Nuchi Tindari Bog Au (è un regionalismo, gli abitanti di una certa zona capiranno). Oggi ritorna la bufala del microchip sottocutaneo con la novità annunciata dal titolo clickbait: l’Italia verrà sommersa dagli schemi di controllo del NWO.

(Consulta il nostro archivio per leggere tutte le analisi sul microchip sottocutaneo)

Per avallare la loro profezia, gli autori incorporano un video preso da un servizio di National Geographic in cui si parla del Baja Beach Club di Rotterdam (leggi le notizie) al quale i vip accedono e consumano grazie a un chip impiantato nel braccio, scelta che gli stessi vip prendono arbitrariamente. Per rinforzare il carico di complottismo, gli autori si concentrano sulle affermazioni di Joe Van Galen, proprietario del club, che dice di credere – “Penso che, credo che” – in un futuro in cui a tutti verrà impiantato un microchip.

Il video utilizzato è stato poi re-intitolato Microchip sottocutaneo obbligatorio presto anche in Italia! e nei commenti non manca chi fa riferimento al 666.

Insomma, l’articolo prende un caso di Rotterdam e lo rielabora come minaccia al Paese della pizza, lasciandosi trasportare dal proprietario del club preso come esempio che ipotizza un futuro in cui tutti avremo un microchip impiantato. Ipotizza, suppone, immagina.

Come vuole il mondo dei complotti, con congetture mai provate e mai avveratesi.

L’articolo COMPLOTTISMO E CLICKBAIT A breve saremo tutti obbligati a impiantarci il microchip sottocutaneo: ecco con quali scuse sembra essere il primo su Bufale.net | Bufale – fake news – bufale facebook.