BUFALA E DISINFORMAZIONE Il premier del Portogallo: “Abbiamo chiesto più immigrati ma la Francia ha detto che solo l’Italia deve farsi carico!”

La pagina Facebook Basta Ingiustizie ritorna con l’ennesimo meme costruito sull’onda della polemica per l’accoglienza dei migranti in Italia, scomodando anche il premier del Portogallo.

Solamente ieri, 25 giugno, smentivamo una delle loro pubblicazioni che – alla pari di questa – affrontava il tema dei migranti sull’onda delle tensioni tra Francia e Italia con una strategia montata ad hoc. Ciò che gli autori fanno con la segnalazione di oggi, fondamentalmente, è la stessa cosa.

La foto

viralizzatori pongono in evidenza una foto che non rappresenta il premier portoghese, bensì Aníbal Cavaco Silva, membro del Partito Social Democratico portoghese ed ex Presidente della Repubblica. Vogliamo sperare – e lo speriamo davvero – che gli autori di Basta Ingiustizie abbiano ben chiara la differenza tra “Premier” e “Presidente della Repubblica”.

Il Primo Ministro portoghese, António Costa, ha un aspetto differente:

Il premier del Portogallo ha chiesto più migranti?

Vero, ma non oggi. Era il febbraio 2016 quando Antonio Costa, già in carica come premier del Portogallo, aveva inviato una lettera ai governi di Grecia, Italia, Austria e Svezia offrendo la sua disponibilità di aiutarli a gestire i flussi di migranti in arrivo. Il Paese, infatti, avrebbe dovuto ospitarne 4500 prendendo parte al sistema di relocation «concordato a livello europeo», ma nella lettera prometteva di accoglierne altri 5800. La sua disponibilità voleva essere un esempio «contro un’Europa che chiude le frontiere».

Ha senso, dunque, parlare di un episodio di due anni fa solamente per il credito dei condivisori compulsivi? Sì, ma solo per i viralizzatori, instancabilmente alla ricerca di like.

La Francia ha detto che solo l’Italia deve farsi carico?

No, qui si esagera. Piuttosto, le stesse parole sono state usate da Giuseppe Conte al contrario. Durante un vertice a Palazzo Chigi, infatti, Conte si è rivolto a Donald Tusk, presidente del Consiglio Europeo, con queste parole: «È impensabile che l’Italia, in questo momento, possa farsi carico dei cosiddetti movimenti secondari che sono negli altri Paesi europei, specie dopo che in più occasioni si è riconosciuto che il nostro Paese è quello più esposto ai flussi migratori» (Ansa).

Parliamo di bufala, dunque, perché non esiste una Francia che vieta al Portogallo di aiutare l’Italia. Ancora, usare una foto dell’ex presidente della Repubblica portoghese e proporla come l’effige del Presidente del Consiglio significa diffondere il falso.

Parliamo di disinformazione, infine, perché il Portogallo si era offerto di aiutare l’Italia in una differente occasione, nel 2016.

L’articolo BUFALA E DISINFORMAZIONE Il premier del Portogallo: “Abbiamo chiesto più immigrati ma la Francia ha detto che solo l’Italia deve farsi carico!” sembra essere il primo su Bufale.net | Bufale – fake news – bufale facebook.

PESCE D’APRILE Il Sindaco di Parma contattato da Di Maio per diventare Premier

Federico Pizzarotti, primo cittadino di Parma, Domenica 1° aprile ha postato un messaggio sulla sua pagina Facebook ufficiale:

Per trasparenza e onestà intellettuale vorrei rendere pubblico il contenuto di un messaggio che mi è arrivato ieri sera tardi nella casella di posta elettronica. Spero che chi me l’ha inviato non se ne abbia a male. 

Ho ricevuto, verso le 23.30, una email da Luigi Di Maio, con firma congiunta di Matteo Salvini, in cui si chiede esplicitamente la mia disponibilità ad accettare l’incarico di capo di un governo di coalizione tra Lega e 5 Stelle. Ho risposto che prima avrei sentito mia moglie, ma lei non è molto dell’idea. Farò sapere a entrambi finite le feste. #EffettoParma

All’evidente burla hanno risposto in tantissimi. Non è mancato, ovviamente, chi ha inteso come vere le parole di Pizzarotti, che ironicamente rispondeva: «Il primo ministro che nominerò sarà alla tutela dei cappelletti in brodo». Alcune testate ufficiali hanno subito segnalato il pesce d’aprile, come RepubblicaCorriere della SeraGazzetta di Parma, e Ansa.

L’articolo PESCE D’APRILE Il Sindaco di Parma contattato da Di Maio per diventare Premier sembra essere il primo su Bufale.net | Bufale – fake news – bufale facebook.