ACCHIAPPALIKE Ecco cosa combinano gli immigrati al centro rifugiati

La pagina Facebook Buona e Sincera, ma quando serve Bastarda, sulla tendenza dei mendicanti del web, pubblica una foto già smentita a più riprese da più strumenti web. Eppure, per tenere alto il tasso di odio e disinformazione, la ripropone oggi 3 aprile 2018:

Kondividi se sei indigniato!!!11! dovrebbe già tradire che quanto leggiamo sia un fake vero e proprio, nella tipica formula degli immigrati che – per i viralizzatori razzistoidi – deturpano, sprecano e disprezzano tutto ciò che l’italiano offre.

Di fatto, la foto mostra un piatto di spaghetti imbrattato con cenere e mozziconi di sigarette. Di fatto, ancora, nemmeno i condivisori compulsivi sanno dove sia stata fatta quella foto. Trattasi semplicemente di un’immagine con scritta sovrimpressa (leggi la nostra guida utile), completamente priva di fonti e dunque lontana dal rappresentare una notizia. Difficile da accettare per molti, ma la realtà è che non esiste verità, dietro l’immagine virale che ci segnalano.

Siamo di fronte, dunque, a una strategia acchiappalike che sfrutta l’indignazione facile dell’utente medio.

L’articolo ACCHIAPPALIKE Ecco cosa combinano gli immigrati al centro rifugiati sembra essere il primo su Bufale.net | Bufale – fake news – bufale facebook.