INDAGINI IN CORSO Orrore nella notte, anziana violentata da un immigrato. Indaga la Polizia

Il 3 settembre 2018 Noi Caserta ha pubblicato una notizia che riporta un caso di violenza ai danni di un’anziana che sarebbe stata oggetto di abuso sessuale da parte di un immigrato:

Castel Volturno –

Orrore nel casertano. Una donna di 74 anni, questa notte, è giunta all’ospedale Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta con segni di violenza. Ad accompagnarla al pronto soccorso sono stati i poliziotti.

L’anziana avrebbe raccontato di essera stata violentata da un extracomunitario. La vittima della violenza sessuale e residente a Castel Volturno e lì sarebbe avvenuto l’orrore, in una strada nei pressi di Pescopagano a pochi metri dalla Domitiana.

Al momento non sarebbero emersi ulteriori dettagli. La polizia avrebbe preso in custodia la donna dopo una telefonata al 113. Indagini in corso.

Gli agenti, giunti dalla donna – una vedova sola in casa – a seguito della sua chiamata, hanno constatato che avesse delle contusioni (Ansa). La pensionata ha raccontato di essere stata violentata da un uomo di colore che si sarebbe infilato nel suo letto mentre lei dormiva, ed è stata accompagnata alla clinica Pineta Grande di Castel Volturno in stato confusionale. Secondo un servizio di TgCom24, i risultati delle analisi effettuate «confermerebbero il rapporto sessuale». Un fascicolo per stupro è stato aperto dalla Procura di Santa Maria Capua Vetere. I militari hanno interrogato i vicini di casa della donna, che hanno riferito di non aver sentito le urla dell’aggressione.

Secondo i conoscenti, la donna era spesso dedita all’aiuto degli immigrati e delle persone in difficoltà con cibo e vestiti. Si trovava in quella casa in campagna per vacanza, e di lì a pochi giorni sarebbe tornata a Pontelatone (CE) dove vive col fratello. «Gli investigatori – continua il servizio – non escludono che sia stata lei stessa a lasciare entrare in casa l’uomo», in quanto non compaiono segni di effrazione. Nell’appartamento erano presenti diverse tracce di sangue prelevate dalla Polizia Scientifica. Sull’identità dell’aggressore, la donna ha ripetuto più volte di non avere idea di chi fosse.

La pensionata è tutt’ora sotto osservazione. Le indagini sono ancora in corso, come conferma anche il sindacato di Polizia Li.Si.Po. al Messaggero. Gli inquirenti della Procura hanno ritenuto attendibile il racconto della signora.

È di poche ore fa la notizia del rinvenimento del DNA dell’aggressore da alcuni mozziconi di sigaretta e bottiglie di vino presenti all’interno della casa della donna. Le indagini sull’identità del violentatore e sulle dinamiche dell’episodio sono dunque in corso, affidate alla Questura di Caserta e coordinate dal pm Armando Bosso.

L’articolo INDAGINI IN CORSO Orrore nella notte, anziana violentata da un immigrato. Indaga la Polizia sembra essere il primo su Bufale.net | Bufale – fake news – bufale facebook.